Transizione energetica

Per rendere veramente concreti gli obiettivi di riduzione dell’inquinamento dell’aria e, quindi, più in generale, di rispetto per l’ambiente, Adriafer si sta impegnando nella direzione di un abbattimento progressivo delle emissioni inquinanti. Nel prossimo futuro vogliamo infatti puntare ad essere la prima società di manovra ferroviaria a sperimentare i locomotori ad energia alternativa, un’iniziativa in linea con il “Green Deal” europeo che vuole “trasporti drasticamente meno inquinanti” entro il 2025.
Nello specifico l’interesse è quello di convertire alcuni dei nostri mezzi per le attività di manovra da diesel a LNG (Liquid Natural Gas), riducendo così del 20% le emissioni di CO2 e eliminando completamente gli altri agenti inquinanti (Nox e PM).
Il passo successivo verso la completa decarbonizzazione sarà la sperimentazione di locomotori di linea alimentati ad idrogeno, la “chiave di volta” nella sfida alla transizione energetica.